Bari, Via Nicolai 10
corso_cover

Il corso si svolgerà in presenza o in modalità e-learning (a seconda delle direttive governative).

Il corso è di 200 ore (5 ore al giorno), per 5 giorni a settimana.

Si prevede l’inizio del corso nel mese di maggio 2021.

  • attrezzatura base in OMAGGIO
  • prevista una prova pratica
  • Retribuzione di € 200,00

Il corso è a numero chiuso e prevede un numero massimo di 10 partecipanti.

Per partecipare al corso bisogna avere i seguenti requisiti:

-giovane tra i 15 e 29 anni
-residente in Puglia
-non essere iscritto a scuola o università
-inoccupato o disoccupato

Per inviarci la tua candidatura e partecipare alla selezione compila l’apposito modulo in fondo a questa pagina.

Sarai contattato in breve tempo


Attestato e Stage Retribuito

I partecipanti al corso riceveranno un attestato di partecipazione regionale

I migliori corsisti potranno essere selezionati per uno stage retribuito (€ 450,00 al mese) della durata di 6 mesi

Requisiti

Sono ammessi candidati con i seguenti requisiti:

  • giovane tra i 15 e 29 anni
  • residente in Puglia
  • non essere iscritto a scuola o università
  • inoccupato o disoccupato

Programma del corso

– Organizzazione innovativa del lavoro,Introduzione al cocktail, I distillati, I fermentati, Mixology, Caffetteria.

1: Il Bar – Organizzazione innovativa del lavoro

– Tipologie di bar: cenni storici, differenze e requisiti specifici

– Bartender: inquadramento professionale, attività e competenze

– Definizione dei ruoli di una brigata (figure specializzate e operatori di un bar)

– Pratiche organizzative (bar e bancone) e tecniche di servizio

– Gestione dell’offerta e approvvigionamento delle merci

– Terminologia di settore – Definizione dell’attrezzatura da bar

– Bar glasses: usi e differenze

2: Il cocktail – Introduzione

– Definizione del nome e cenni storici

– Elementi di merceologia

– Categorie Iba: suddivisione e codificazione

– Principali ingredienti: caratteristiche organolettiche, sistemi di misurazione e metodi estrattivi

3: Distillati

– Processo e tipologie di distillazione alcolica

– Classificazione di distillati non invecchiati (Vodka, Gin, Tequila e Mezcal, Rum e Cachaca) 5

– Tecniche di preparazione: i pestati

– Classificazione di distillati invecchiati (Whisky – Cognac e Armagnac, Brandy, Calvados, Pisco) 5

– Tecniche di preparazione: gli shakerati

4: Fermentati

– Birra: cenni storici

– Tecniche di lavorazione

– Classificazione

– Tecniche di servizio

– Vini: cenni sulla produzione e classificazione

– Tecniche di preparazione a base di varie tipologie di vini

5: Mixology: costruzione di un cocktail

– Composizione: basi, coadiuvanti e correttori

– Struttura di un drink: calcolo del grado alcolico; profumi; gusto e persistenza

– Stile classico e tecniche di miscelazione

– Stile flair e tecniche di miscelazione

– Tecniche di preparazione e decorazione

– Abbinamenti gastronomici

– Panoramica sulle ricette internazionali (storia e curiosità)

– Soft drinks e sciroppi (virgin cocktail)

Figura professionale

Figura preposta alla preparazione e presentazione di cocktail e della caffetteria. Attenta alle esigenze del cliente, svolge la propria attività con creatività, precisione e tenendo conto di nozioni fondamentali sull’attività organizzativa di un bar, sulla classificazione delle bevande e sulle tecniche specifiche di bartending.

Modulo per la candidatura

    Già iscritto a Garanzia Giovani?

    Sei inoccupato/a ?

    Sei iscritto/a ad un corso di studi ?

    Età

    Come sei venuto/a a conoscenza di questi corsi?

    Allega CV (Max 2 Mb)

    Consenso al trattamento dati secondo Policy Privacy